Vacuum operation and maintenance banner component

Linee guida per la manutenzione e l'uso delle pompe Roots

Istruzioni generali per l'uso, l'installazione e la messa in funzione

Le pompe Roots devono essere perfettamente a livello poiché gli spazi all'interno della pompa sono molto piccoli. Quando si collega la pompa, è necessario assicurarsi che non sia sottoposta ad alcuna tensione o deformazione. Evitare qualsiasi deformazione del corpo della pompa causata dai tubi di collegamento. Qualsiasi sollecitazione cui la pompa è sottoposta può metterla a rischio durante il funzionamento.

Le pompe Roots sono pompe volumetriche positive senza compressione interna. Ciò significa che di solito non possono comprimere direttamente nell'atmosfera, ma funzionano sempre in combinazione con una pompa di pre-vuoto. Carichi di gas elevati causano un carico eccessivo sul motore e problemi di temperatura sui rotori della pompa stessi.

Leybold offre diversi tipi di pompe Roots, protette dai carichi eccessivi in modi diversi. Mentre le classiche pompe Roots sono protette da un pressostato, le pompe utilizzate con convertitori di frequenza o linee di bypass possono funzionare in modo permanente.

La pompa Roots classica può essere azionata solo dopo che la pompa di pre-vuoto ha evacuato il serbatoio per vuoto fino alla pressione di attivazione. Il sistema della pompa deve essere dotato di un pressostato o di un sensore di pressione adeguatamente dimensionato per attivare la pompa Roots entro l'intervallo di pressione consentito.

La pressione di attivazione ammissibile PE dipenderà dai rapporti di riduzione della pompa Roots rispetto alla pompa di pre-vuoto e viene calcolata dividendo la differenza di pressione ammissibile Δpmax per il rapporto di compressione, ridotto di 1:

Leybold - Vacuum Fundamentals graphics

Se una combinazione di pompa Roots e pompa di pre-vuoto viene utilizzata per pompare sostanze altamente volatili, come liquidi a basso punto di ebollizione, si consiglia di utilizzare una pompa Roots dotata di una linea di bypass integrata e di una valvola che reagirà a una pressione preimpostata. Esempio: pompe per vuoto Roots RUVAC WHU/WSU/WAU.

Le pompe Roots della serie RUVAC-WHU/WAU/WSU, dotate di linee di bypass, possono generalmente essere attivate insieme alla pompa di pre-vuoto. Il bypass protegge queste pompe Roots dal sovraccarico.

Cambio dell'olio e interventi di manutenzione

In condizioni di funzionamento pulite, l'olio nella pompa Roots si degrada solo a causa della normale usura dei cuscinetti e della scatola ingranaggi. Tuttavia, si consiglia di effettuare il primo cambio dell'olio dopo circa 500 ore di funzionamento, al fine di rimuovere eventuali particelle metalliche che potrebbero essere state prodotte dall'abrasione durante il periodo di rodaggio. In caso contrario, sarà sufficiente cambiare l'olio ogni 3.000 ore di funzionamento. Quando si estraggono gas contenenti polveri o in presenza di altri contaminanti, è necessario sostituire l'olio con maggiore frequenza. Si consiglia di utilizzare il nostro olio LVO 100 a formulazione speciale.

In condizioni di funzionamento "sporco", è possibile che i depositi di polvere formino una "crosta" nella camera della pompa. Questi contaminanti si depositeranno poi nella camera di pompaggio e sui rotori. Una volta staccati i due tubi di collegamento, è possibile rimuoverli soffiando il sistema con aria compressa secca o lavandoli via con un detergente idoneo, come l'etere di petrolio (nafta).
L'olio nella pompa Roots dovrà quindi essere sostituito. Il rotore può essere ruotato solo manualmente durante la pulizia poiché, a causa dell'alta velocità quando il motore è in funzione, i depositi potrebbero danneggiare la pompa, quando rimossi dalle superfici.
La sporcizia che non può essere eliminata dal lavaggio può essere rimossa meccanicamente utilizzando una spazzola metallica, una spugna abrasiva metallica o un raschietto.

Nota importante

I residui rimossi non devono rimanere nella camera della pompa. Al termine della pulizia, controllare il funzionamento della pompa ruotando lentamente i rotori a mano. Non deve esserci resistenza alla rotazione. In genere, non è necessario smontare la pompa Roots. Se ciò dovesse essere necessario a causa di una forte contaminazione, si consiglia vivamente di farlo fare dal produttore.

Interventi in caso di problemi durante il funzionamento

1. La pompa si surriscalda troppo:

La temperatura di esercizio massima della pompa è 100 °C - 115 °C. Tra le possibili cause che determinano il riscaldamento eccessivo della pompa vi sono:

  • Sovraccarico: calore eccessivo di compressione dovuto a un rapporto di pressione eccessivamente elevato. Controllare le regolazioni dei valori di pressione e la tenuta della camera per vuoto!
  • Distanze non corrette: le distanze tra i rotori e gli alloggiamenti sono state ridotte a causa di sporcizia o sollecitazioni meccaniche.
  • Cuscinetti contaminati: attrito eccessivo nei cuscinetti
  • Livello dell'olio non corretto: se il livello dell'olio è troppo alto, gli ingranaggi toccano l'olio, causando resistenza dovuta all'attrito. Se il livello dell'olio è troppo basso, il sistema non viene lubrificato.
  • Tipo di olio errato: per la pompa deve essere utilizzato olio SAE 30.

2. Consumo energetico eccessivo:

Tutti i fattori che possono portare a temperature elevate possono anche causare l'eccessivo consumo di energia. Il motore è difettoso se la richiesta di una potenza eccessiva non coincide con un aumento della temperatura della pompa.

Olio nella camera di pompaggio:

Possibili cause:

  • Livello dell'olio troppo alto: l'olio è soggetto a un carico termico eccessivo. Presenza di schiuma d'olio.
  • Olio miscelato con il prodotto: degasaggio dell'olio.
  • Perdita dalla pompa: l'ingresso di aria attraverso lo scarico dell'olio o la vite del bocchettone di rifornimento causa un ampio flusso di aria e perdite di olio nella camera di pompaggio.

4. Rumori di funzionamento anomali:

Possibili cause:

  • Sporcizia o residui nei rotori
  • Danni al cuscinetto o agli ingranaggi
  • Rotori a contatto con l'alloggiamento

In caso di danni ai cuscinetti o agli ingranaggi o nel caso in cui il rotore raschi l'alloggiamento, la pompa deve essere riparata esclusivamente dal costruttore.

Download Software

Fondamenti della tecnologia del vuoto 

Scarica il nostro e-book "Fondamenti della tecnologia del vuoto" per scoprire i processi e gli elementi fondamentali delle pompe per vuoto. 

Riferimenti

Simboli del vuoto

Glossario dei simboli comunemente utilizzati negli schemi della tecnologia del vuoto come rappresentazione visiva dei tipi di pompe e delle parti dei sistemi di pompaggio

 

SCOPRI DI PIÙ

Glossario delle unità

Panoramica delle unità di misura utilizzate nella tecnologia del vuoto e dell'importanza dei simboli, nonché degli equivalenti moderni delle unità storiche

 

SCOPRI DI PIÙ

Riferimenti e fonti

Riferimenti, fonti e ulteriori letture riguardanti la i fondamenti della tecnologia del vuoto

 

SCOPRI DI PIÙ

Production / People Image Pictures

Parliamo

We focus on customer proximity. Contact us for all your questions.

Contattaci

Loading...