Connection Cable Type B transparent

Accessori

Cavi e servizi di calibrazione

Tutto ciò di cui avete bisogno per collegare i nostri vacuometri e controller.

Per la protezione nei processi più difficili, offriamo una gamma di deflettori, filtri, tubi a spirale per garantire la sicurezza dei vacuometri.

Questi componenti possono migliorare la durata del vacuometro, tuttavia possono comprometterne la capacità di misurazione, pertanto è necessario tenere presente questo aspetto. 

Cavi di collegamento

Disponiamo di un'ampia gamma di cavi diversi per collegamenti adeguati al vostro sistema di misurazione del vuoto. 

Calibrazione dei vacuometri

Se i requisiti relativi alla riproducibilità e alla comparabilità delle letture di misurazione sono obbligatori o necessari, offriamo un servizio di calibrazione imparziale per vacuometri e sensori di qualsiasi marca. 

A seconda delle esigenze, viene emesso e certificato un documento DAkkS (German Calibration Service) o una calibrazione di fabbrica. È possibile eseguire la calibrazione a 10-3, 10-5 o 10-8 mbar a seconda del livello desiderato. 

È compito del "Deutschen Akkreditierungsstelle" (DAkkS) garantire la tracciabilità delle misurazioni industriali e dei test secondo gli standard nazionali. Il DAkkS è supportato congiuntamente dal Federal Institution for Physics and Technology (PTB), dall'industria, dal Ministro federale dell'economia e dal Western European Metrology Club (WEMC). 

Gli standard di trasferimento nell'impianto di calibrazione DAkkS utilizzati da Leybold vengono controllati regolarmente (ricalibrati) dal PTB. Nell'ambito del DAkkS, il sistema di calibrazione di Leybold è stato controllato e approvato dal PTB, che ha anche calibrato gli standard di trasferimento applicati. Le tarature di fabbrica vengono eseguite con standard non calibrati direttamente sul PTB; vengono invece utilizzati gli standard di trasferimento del servizio di calibrazione interno. In questo modo, in entrambi i casi viene garantita la tracciabilità secondo gli standard nazionali.

Vacuum Gauge Calibration System

Protezione dei vacuometri

In processi particolarmente difficili, può essere consigliabile installare funzioni di protezione per prolungare la durata del vacuometro. I tre tipi principali di protezione sono: 

Filtri: disponibili in rete e metallo sinterizzato, aiutano a impedire la contaminazione da particelle del vacuometro. 

Deflettori: quando si esegue la misurazione a pressioni più basse, i filtri influirebbero troppo sulla lettura della pressione del vuoto, pertanto l'uso di deflettori per interrompere la linea di applicazione al processo (in cui non è possibile posizionare il vacuometro su un gomito) aiuta a impedire al materiale evoluto di contaminare il vacuometro. 

Infine, è possibile montare tubi a spirale tra il vacuometro e il sistema per arrestare la condensa di determinati tipi di gas nel vacuometro che, invece, si condensano nella provetta più fredda e cadono nelle tubazioni per essere estratti dalla pompa. 

Sensori attivi   DISPLAY ONE DISPLAY THREE GRAPHIX
THERMOVAC TTR – FCC68   Tipo A Tipo A Tipo A
THERMOVAC TTR – RS232 D-Sub - - Tipo G 

PENNINGVAC PTR – FCC68

Tipo A (solo serie PTR 90)  Tipo A Tipo A 
PENNINGVAC PTR – RS232 D-Sub - - Tipo G 
CEREVAC CTR – D-Sub - - Tipo C 
IONIVAC ITR – D-Sub - - Tipo C 

Dati tecnici del cavo di connessione

  Lato sensore  Lato controller/cliente 
Tipo A

FCC 68 (RJ45), 8 vie, schermato 

FCC 68 (RJ45), 8 vie, schermato 
Tipo B Sub-D a 15 vie femmina, schermato  FCC 68 (RJ45), 8 vie, schermato 
Tipo C Sub-D a 15 vie femmina, schermato 

Sub-D a 15 vie maschio, schermato 

Tipo E Sub-D a 15 vie femmina, schermato  Estremità del cavo scoperte, schermate 
Tipo F FCC 68 (RJ45), 8 vie, schermato  Sub-D a 15 vie maschio, schermato 
Tipo G Sub-D a 15 vie femmina, schermato  Sub-D a 15 vie maschio, schermato 

I cavi Tipo A e B sono disponibili in lunghezze fino a 100 m, il Tipo C fino a 50 m, il Tipo E e G fino a 30 m e il Tipo F fino a 10 m.

I nostri cavi per vacuometri passivi sono disponibili in lunghezze fino a 100 m, mentre i cavi sensore IE sono disponibili anche in versioni che possono essere sottoposte a cottura fino a 250 °C.