Prodotti Assistenza Download Chi siamo Carriere News & Events
Vacuum Gauge Calibration System

Sistemi di calibrazione

Sistemi di calibrazione vacuometro

L'affidabilità dei processi è possibile grazie a controlli, regolazioni e ricalibrazioni regolari dei vacuometri e dei sensori che devono essere calibrati a intervalli regolari. L'impostazione dei dispositivi su un valore iniziale è un componente importante del controllo di qualità. I manometri calibrati vengono utilizzati in particolare nei casi in cui vengono stabiliti requisiti elevati in termini di riproducibilità e compatibilità, nonché in termini di qualità dei processi di analisi. Inoltre, se è necessario un riferimento chiaro per molti dispositivi di misurazione della pressione esistenti, è necessario eseguire la calibrazione.

I sistemi di calibrazione CS di Leybold consentono ai clienti di controllare e calibrare la precisione di misurazione definita e richiesta dei propri vacuometri. Ciò può seguire gli standard dell'ente di accreditamento tedesco (DAkkS) o di qualsiasi standard internazionale, mentre la precisione di misurazione richiesta deve essere definita dagli utenti.

In questo contesto, il termine "Calibrazione" indica il confronto dei valori misurati dall'indicatore da calibrare e un cosiddetto "indicatore di riferimento o standard di trasferimento". Come condizione, entrambi gli indicatori devono essere collegati alla stessa camera del vuoto progettata in conformità alle normative ISO 3567. L'indicatore di riferimento stesso (insieme al display della pressione e al cavo di collegamento) deve essere tarato in base a uno standard di trasferimento tracciabile, almeno una volta all'anno.

I nostri indicatori di riferimento saranno certificati confrontando lo standard di trasferimento PTB1) con il servizio di calibrazione DAkkS2) di Leybold GmbH.

1) PTB - Physikalisch-Technische Bundesanstalt, Berlino (Istituto federale per la fisica e la tecnologia)

2 DAkkS - Deutsche Akkreditierungsstelle (Servizio di calibrazione tedesco)

Dal 1981, calibriamo tutte le marche di indicatori e sensori in modo indipendente per i clienti.

Per il processo di calibrazione viene rilasciato un certificato DAkkS o di calibrazione di fabbrica. I dispositivi con stabilità a lungo termine inadeguata o per principi di misurazione non adatti alla calibrazione, non possono essere calibrati.

La calibrazione può essere eseguita in modalità statica o dinamica.

  • Statica indica che la camera di calibrazione è isolata dal sistema della pompa e che il gas viene immesso fino al raggiungimento del valore di pressione desiderato. Questo metodo richiede un basso tasso di rilascio di gas, ottenuto da una camera di calibrazione pulita e da un tempo di pompaggio elevato.
  • Utilizzando la calibrazione dinamica, la pressione della camera viene regolata per mezzo di una valvola di dosaggio del gas e di una valvola di limitazione sull'aspirazione della pompa turbomolecolare. La quantità di gas in ingresso viene bilanciata manualmente con il flusso di gas pompato per impostare una pressione stabile.

CS 3

  • È possibile calibrare i vacuometri e i sistemi di misurazione di qualsiasi marca
  • Progettato in conformità alla norma ISO 3567
  • Standard di trasferimento con certificato PTB, DAkkS o di fabbrica
  • Approvazione DIN / ISO 9000 più semplice
  • Misurazioni affidabili e riproducibili
  • Avviamento rapido
  • Sistema di misurazione privo di idrocarburi attraverso l'utilizzo di pompe per vuoto a compressione a secco
  • Funzionamento semplice
  • Certificazione CE
Calibration system CS3 - half side left

L'unità base del CS 3 è costituita principalmente da una camera di calibrazione in acciaio inossidabile (design conforme a ISO 3567) con tre porte di calibrazione e un sistema di pompa turbomolecolare a compressione a secco TURBOLAB 90. Per l'impostazione della pressione viene utilizzata una valvola di dosaggio del gas manuale in combinazione con una valvola a farfalla per regolare la velocità di aspirazione. Un indicatore di alto vuoto è montato per visualizzare l'intero intervallo di pressione dei sensori da calibrare e la pressione finale del sistema. Secondo la norma ISO 3567, questa pressione finale deve essere almeno del 10% della pressione di calibrazione minima.

Per il confronto degli indicatori, il CS 3 viene fornito con due o tre trasmettitori di riferimento CERAVAC CTR 100 N (o CTR 101 N per una maggiore precisione), un dispositivo di visualizzazione GRAPHIX THREE e i cavi di collegamento corrispondenti. Insieme, vengono calibrati presso il nostro laboratorio di calibrazione, in conformità alle più recenti normative DAkkS.

CS 7

  • Prodotto personalizzato per soddisfare intervalli di calibrazione da 1000 mbar (Torr) fino a 1 x 10-7 mbar (Torr).
  • Generalmente utilizzato presso istituti di ricerca o laboratori di calibrazione.
  • Controllo delle caratteristiche dei vacuometri
  • Calibrazione precisa dei vacuometri in conformità a DAkkS (organismo di accreditamento della Repubblica federale di Germania) o altri standard internazionali
  • Garanzia di parametri riproducibili
  • Sistemi di calibrazione semplici da utilizzare
  • Camera, sistema di pompa turbomolecolare, vacuometri e componenti aggiuntivi a seconda della pressione di calibrazione
Vacuum Gauge Calibration System
Contact Leybold

Parliamo

La vicinanza dei clienti è importante per noi. Contattaci per qualsiasi domanda.