Oerlikon Leybold Vacuum trasloca al suo nuovo Centro Logistico

Oerlikon Leybold Vacuum, uno dei più grandi venditori di pompe e sistemi per vuoto high-tech, all'inizio di quest'anno ha traslocato nel nuovo, moderno Centro Logistico di Colonia. Progettato dalla società di progettazione Dr. Schönheit + Partner, il fabbricato fu edificato dall'impresa edile Günther GmbH & Co. KG di Netphen, Germania. Questo nuovo edificio è il polo logistico che mette a disposizione impianti di produzione e di controllo dei flussi internazionali di merci da Oerlikon Leybold Vacuum ai clienti e alle filiali sparse in tutto il mondo.

Logicamente posta al centro degli impianti di produzione circostanti, questa nuova struttura offre alcune novità tecniche che riducono la lunghezza dei percorsi interni e il tempo di stoccaggio dei materiali in entrata e riducono anche i tempi da-porta-a-porta dei prodotti. Durante il periodo di costruzione inferiore di poco a un anno, sono state utilizzate 13.000 t di cemento e 570 tonnellate di acciaio per cemento armato per creare uno spazio chiuso di 59.000 metri cubi.

L'edificio di tre piani dispone di un seminterrato con locale tecnico per l’impianto e serbatoio per sistema sprinkler. Al piano terra si trova l'intero magazzino con magazzino automatico per piccole componenti, magazzino a corsie strette e un grande magazzino per pallet nonché aree funzionali, come la hall con zona di attesa, e le aree per il prelievo e la fornitura con diverse altezze. L'amministrazione si trova al piano superiore con una superficie di oltre 450 metri quadrati.

La costruzione dell'edificio comprendeva una peculiarità: l'ex alveo del Reno aveva lasciato in questa zona un terreno sabbioso per cui le condizioni del terreno richiedevano preparativi accurati e diligenti per le fondazioni. Inoltre in questa zona si trovavano vecchie fondazioni e scantinati che ora dovevano essere eliminati per i pali di fondazione e doveva essere preparati per accogliere la costruzione dell'edificio stesso e la soletta. 228 grandi pali sono stati annegati nel terreno fino a 17 metri di profondità e ora sostengono l'edificio e la nuova soletta di 70 cm di spessore che sostiene il carico delle scaffalature di 16 metri di altezza. Per garantire le elevate velocità di rotazione dei carrelli elevatori nel magazzino a corsie strette, la planarità della soletta deve soddisfare requisiti particolarmente elevati.

"Questo progetto è stato per noi molto impegnativo sia a livello professionale che logistico ma, grazie alla nostra lunga esperienza nella costruzione di edifici industriali e commerciali chiavi-in-mano e al nostro personale competente, siamo stati ancora una volta in grado di gestire il progetto con piena soddisfazione dei nostri clienti di lunga data", spiega il signor Siebel, direttore esecutivo dell'impresa edile Günther GmbH & Co. KG.

Nonostante le condizioni meteorologiche piuttosto avverse durante l'inverno relativamente rigido del 2012/2013, l'impresa edile Günther è stata in grado di soddisfare tutte le scadenze senza ritardi consentendoci di entrare nell'edificio nel mese di novembre per avviare qui le nostre attività.

"Siamo molto soddisfatti della progettazione architettonica e della realizzazione di questo concetto. Nonostante le operazioni in corso, lo spazio limitato e il maggior traffico di mezzi all'interno della fabbrica, tutto ha funzionato alla perfezione. Siamo ora in grado di applicare in modo ottimale le nostre visioni di logistica orientate al futuro", afferma il Dr. Martin Füllenbach, CEO di Oerlikon Leybold Vacuum.

Mark Gabriel, project manager di Oerlikon Vacuum aggiunge: "Anche la cooperazione e gli sforzi consistenti orientati alle soluzioni da parte dell'impresa edile Guther sono stati altamente positivi e caratterizzati da un elevato grado di apertura. Vorremmo ringraziare entrambi i partner per il loro eccellente supporto nella realizzazione del nostro obiettivo, cioè essere in grado di entrare in questo edificio tempestivamente."

Dati di base dell'edificio:

Superficie totale comprese le aree esterne e lo spazio per le merci in entrata: 3.900 m²
Tempo di costruzione 12 mesi, inclusi gli impianti del magazzino, termine ultimo previsto per ottobre 2013, investimento in milioni a due cifre, zona magazzino 1904 mq, area funzionale 1224 mq, area amministrativa 478 mq, altezza dell'edificio max. 20 metri.