Oerlikon Leybold Vacuum offre soluzioni flessibili per gli esigenti processi del trattamento termico e della metallurgia

Oerlikon Leybold Vacuum ha ottenuto globalmente diversi ordini per sistemi per vuoto dal settore del trattamento termico, ottimizzati per le esigenze specifiche dei clienti. Il vantaggio di queste soluzioni per vuoto è l'elevata flessibilità dovuta all'uso di pompe per vuoto standard in uno skid versatile. "Questi ordini mostrano l'esperienza di Oerlikon Leybold Vacuum dato che questi sistemi per vuoto sono considerati dal mercato efficienti e sostenibili. Dimostra anche il successo nell'ingresso dell'azienda nel mercato della metallurgia che ha una crescita strategicamente importante su scala mondiale," afferma il Dr. Martin Füllenbach, CEO di Oerlikon Leybold Vacuum.

Produzione del vuoto in uno dei forni più grandi del mondo

Il costruttore di forni Seco/Warwick ha ricevuto un ordine per un forno sotto vuoto con dimensioni di lavoro di 18 piedi di diametro e 39 piedi di altezza che ne fanno uno dei più grandi forni sotto vuoto del mondo per il trattamento termico. Il forno riscalda le bobine di trattamento destinate alla costruzione del nuovo reattore termonucleare ITER, in costruzione in Francia. Il forno è in grado di riscaldare una bobina di 125 tonnellate fino a 1.200 °F mantenendo la purezza del processo entro un range di una sola ppm. Per garantire un grado di purezza così perfetto, quasi tutto il forno viene fabbricato in acciaio inossidabile. Uno dei fattori più importanti è di garantire il funzionamento del forno per molti giorni. Il sistema per vuoto è quindi estremamente importante per mantenere le condizioni del processo.

Oerlikon Leybold Vacuum USA ottiene il più grande ordine di degassificazione dell'acciaio

Oerlikon Leybold Vacuum ha ottenuto un ordine per sistemi di pompaggio sottovuoto da un OEM con sede a Pittsburgh, specializzato nella degassificazione dell'acciaio sotto vuoto. Il forno di degassificazione sotto vuoto VD (Vacuum Degassing) da 100 tonnellate sarà installato in Pennsylvania. L'ordine a sei cifre, si compone di tre moduli con le pompe del sistema, composta da amplificatori di pressione a più stadi della serie WH RUVAC® e da pompe per vuoto a viti di compressione a secco DRY VAC®. Ogni modulo comprende 9 RUVAC WH7000 e 2 DRYVAC DV1200 (disposizione 7-2-2). L'intera installazione raggiunge una capacità nominale totale di pompaggio di 205.800 m³/h. Durante il processo VD, il sistema esegue la degassificazione dell'acciaio fuso per rimuovere efficacemente l'idrogeno, l'ossigeno e il carbonio secondo le esigenze specifiche.

Oerlikon Leybold Vacuum USA supporta i processi di raffinazione dell'acciaio e di altri metalli

Oerlikon Leybold Vacuum ha ricevuto un ordine per amplificatori di pressione per vuoto e amplificatori di pressione a vapori d'olio a sostegno dei forni delle serie VIM e VAR da un OEM con sede nel New Jersey, specializzato nel vuoto spinto e nei forni ad atmosfera controllata per la lavorazione dei metalli, delle leghe speciali e dei materiali ingegnerizzati. Entrambi i forni VIM e VAR saranno installati in Cina e utilizzeranno la serie di amplificatori di pressione per vuoto WH RUVAC®, mentre il forno VIM sarà supportato anche dal modello di pompa ausiliaria OB18000 ai vapori d'olio di Oerlikon Leybold Vacuum. L'ordine comprende otto amplificatori di pressione per vuoto e tre amplificatori di pressione ai vapori d'olio.

Oerlikon Leybold Vacuum riceve il secondo ordine per VD dall'India

I sistemi per vuoto di Oerlikon Leybold Vacuum dimostrano sul campo il loro valore aggiunto. L'avviamento iniziale positivo del primo sistema meccanico per vuoto di Leybold in India, a JAILAXMI Steel, è stato seguito da un ordine da un altro cliente indiano. Questa volta Oerlikon Leybold Vacuum fornirà un sistema per vuoto per un sistema di degassificazione dell'acciaio 35t VD. Questo sistema comprende 10 RUVAC WH7000 e 4 DRYVAC DV1200 (disposizione 8-2-4). Oltre all'hardware, Leybold fornirà un sistema di controllo completamente automatico.

Vantaggi per il cliente

Il nuovo sistema offre i parametri giusti per ridurre significativamente i costi energetici ed è stato, allo stesso tempo, progettato per garantire un processo di produzione stabile. Il miglioramento dell'efficienza energetica dei singoli componenti e quindi dei complessi sistemi per vuoto si può ottenere con pompe moderne che presentano anche un maggiore livello di robustezza insieme a una marcata riduzione dei costi di manutenzione. Caratteristiche speciali, come concetti di motori incorporati, migliorano la tenuta stagna, riducono al minimo il consumo di energia e l'usura delle parti. Un moderno sistema per vuoto può offrire un netto miglioramento nei processi metallurgici.