Soluzioni per vuoto per la metallurgia terziaria (processo VIM/VAR)

Soluzioni per vuoto per la metallurgia terziaria (processo VIM/VAR)

Per le applicazioni di metallurgia terziaria come ad esempio VIM o VAR, Leybold ha sviluppato soluzioni per vuoto industriali caratterizzate da un design resistente e affidabile. Offrendo dati di prestazioni eccellenti, sono ideali per tali applicazioni.
Tradizionalmente, in queste applicazioni venivano utilizzate pompe per vuoto rotative a palette o a pistoni a bagno d'olio. Oggi, queste pompe sono ampiamente sostituite da pompe a vite a secco più resistenti alla polvere.

Per le applicazioni di metallurgia terziaria come ad esempio VIM o VAR, Leybold ha sviluppato soluzioni per vuoto industriali caratterizzate da un design resistente e affidabile. Offrendo dati di prestazioni eccellenti, sono ideali per tali applicazioni.
Tradizionalmente, in queste applicazioni venivano utilizzate pompe per vuoto rotative a palette o a pistoni a bagno d'olio. Oggi, queste pompe sono ampiamente sostituite da pompe a vite a secco più resistenti alla polvere.
Per raggiungere la velocità di pompaggio elevata richiesta alle basse pressioni di esercizio, queste pompe vengono messe in serie con 1-2 stadi di pompe Roots-Booster.
Per le pressioni di processo nell'intervallo di 10-3 mbar (o inferiore), l'uso delle pompe booster a olio è maggiormente necessario. Questo tipo di pompa fornisce una velocità di pompaggio di riferimento per questa gamma di pressione specifica, garantendo così la massima qualità dell'acciaio.

Sfide per il sistema del vuoto
- Polvere nel gas di processo
- Temperature di ingresso del gas elevate
- Umidità residua e gas aggressivi
- Pressioni di processo fino a 10-4 (a seconda della lega specifica)

Per proteggere il sistema del vuoto, è necessario un filtro antipolvere. Poiché le particelle di polvere sono spesso piroforiche, il sistema di filtrazione deve essere progettato di conseguenza. I design dei filtri utilizzati correttamente utilizzano quindi fasi di "pulizia del ritorno aria di gas inerti" per pulire la superficie del filtro.

 

Processi VIM (Vacuum Induction Melting)
La fusione a induzione sotto vuoto (VIM, Vacuum Induction Melting) viene utilizzata per fondere acciai a grado elevato o metalli speciali tramite induzione elettromagnetica sotto vuoto. Il forno a induzione si trova all'interno di una camera da vuoto. Le dimensioni delle siviere sono tipicamente comprese tra 200 e 3000 kg. Il metallo fuso viene raffinato sotto vuoto fino a quando non si ottiene la chimica della colata precisa. Le impurità vengono rimosse mediante reazione chimica, flottazione, disassociazione e volatilizzazione.
Il processo VIM viene utilizzato, ad esempio, per produrre acciai inossidabili, superleghe, leghe magnetiche e per batterie o metalli non ferrosi di alta qualità.
 

 

Processi VAR (Vacuum Arc Remelting)
L'affinazione ad arco sotto vuoto (VAR, Vacuum Arc Remelting) viene utilizzata per affinare continuamente un elettrodo consumabile tramite un arco sotto vuoto.
Durante il processo di fusione viene mantenuto un vuoto elevato per rimuovere le impurità e prevenire la formazione di ossido.
Il processo VAR viene utilizzato per migliorare la qualità e la purezza dei lingotti o dei metalli fusi ad aria provenienti dal processo VIM per produrre metalli puliti e omogenei con una maggiore resistenza alla fatica e alla rottura.